I nostri battaglioni alpini
a cura di Antonio Cittolin

Monte Bicocca

Scheda

Costituito dal 2° reggimento alpini nel 1915. L'unità sciolta nel 1917 riprende vita nel 1943. Il Battaglione opera alle dirette dipendenze del 175° Reggimento alpini
- 175° Reggimento Alpini Territoriale Mobile 
 Venne formato il 26 febbraio 1943 al comando del Col. Lelio Castagna ad Aosta presso il deposito del 4° reggimento alpini, inquadrando reduci e compagnie di rincalzo non complete su tre battaglioni T.M.: 519°, 520° e 521°. Venne inviato in Corsica in aprile, dove i battaglioni cambiano il numero in nome. "Monte Bicocca "(nappina rossa) dal deposito del 2° Alpini, inquadrava le compagnie 81, 101 e 123. Il giorno 8 Settembre all'annuncio dell'armistizio una compagnia del Bicocca era disloccata a Corte e con le restanti compagnie ad Aleria a sbarramento della rotabile Corte-Piano ed a presidio di tre capisaldi.
Dai primi di Novembre il Btg venne trasferito in Sardegna dove venne sciolto nell'Agosto del 1944.



Nappina: Rossa

Motto: “”

 


Monte Bicocca