I nostri battaglioni alpini
a cura di Antonio Cittolin

Valcamonica

Scheda

Fu costituito, alle dipendenze d el V° reggimento alpini nel 1882 con la 52a, 53a, 54a, e 55a. Nel 1886 viene sciolto  tre compagnie 53a, 54a, e 55a passarono al "Rocca d'Anfò" e la 52a al battaglione Edolo.
Il Battaglione riprende vita come battaglione di Milizia Territoriale nel V° reggimento alpini con le compagnie 250a, 251a, 252a.
Nella Grande Guerra operò nella zona di Ponte di Legno, nella Conca di Plezzo, in Carnia e nella zona del Tonale Il "Valcamonica"  viene sciolto nel 1920 e viene ricostituito nel 1939, opera alle dipendenze del 5° Gruppo alpini Valle e nel 1940 fu impegnato sul Fronte delle Alpi Occidentali viene disciolto nel mese di ottobre.
Il Battaglione riprende vita nel 1963 alle dipendenze del 22° Raggruppamento alpini d'arresto. Nel 1964 il Battaglione alpini d'arresto "Valcamonica" viene sciolto.



Nappina: Verde

Motto: “ie m’en fiche”

 


Valcamonica