In occasione del giuramento delle reclute classe 1900, avvenuto il 2 giugno 1918 presso la caserma Simonetta di Intra, si svolse la consegna  gli gagliardetti al battaglione «Monrosa» del IV Reggimento  Alpini  a cui si aggiunse in periodo bellico anche la 112ª chiamata “Degli Spiriti”.Il  “Monrosa”, prese anche vita, come Battaglione di mobilitazione durante le due guerre mondiali.
Partecipò alla conquista del Monte Cauriolnell'ambito dell'offensiva del Nucleo Ferrari.
Attaccarono il Cauriol un massacro che continuò per circa due giorni sino al 27.  Le perdite italiane furono di circa 460 uomini mentre gli austriaci accusarono perdite ben più pesanti di circa 600 uomini.


Battaglione Monrosa