Costituito nel periodo giugno-luglio 1916 in ambito 5° Reggimento alpini quale battaglione autonomo composto dalla compagnia volontari comandata dal capitano Radice e da una compagnia, comprendente diversi sciatori del 3°, 4° e 5° reggimento alpini, comandata dal tenente Bertarelli.
Il battaglione alpini autonomo Val Zebrů prese parte all'azione sulla cima Madatsch (Madaccio) e nel mese di luglio del 1916 fu sciolto.



 Nappina

Motto: ""